“Seconda Vita” Sulla strada con il virus
domenica 11/10/20 20:40

“Seconda Vita” Sulla strada con il virus

Documentario di Michelangelo Gandolfi

La “Seconda vita” indagata dal regista di questo documentario doveva essere quella degli oggetti: buttati, riciclati, recuperati. La seconda mano, insomma. La troupe si era messa in cammino, sulle strade della Svizzera italiana, alla ricerca di nuovi inizi.

Poi il Covid 19 ha travolto tutto: ed ecco le quarantene, il confinamento, la vita che è cambiata di colpo. È così che la squadra di riprese ha iniziato a filmare tutto ciò che le capitava davanti agli occhi. Il vuoto in cui tutto era fermo, immobile; i silenzi, gli spazi. E le paure.

Il virus è arrivato come un nemico invisibile e ha seminato paura e morte. Ma mentre la primavera schiude i suoi fiori, l’uomo con coraggio e fratellanza, celebra la vita. Primo di una serie di documentari con cui questa stagione di Storie porterà la propria riflessione rispetto al tema della pandemia, “Seconda vita” è un racconto corale che parla di tutti noi, e che non può lasciare indifferenti, facendo riaffiorare alla memoria anche quel che forse – per sopravvivenza – avevamo già cominciato a rimuovere.

Una testimonianza asciutta e delicata commentata insieme a qualcuno che quel virus tanto infido lo ha conosciuto da vicino, ma che non ha perso il suo sguardo positivo: Paolo Beltraminelli.

Storie: Caronavirus

Seguici con
Altre puntate