Storie
domenica 05/05/19 20:40

Butterfly

LA 1, domenica 5 maggio, ore 20:40

Non è facile la vita di uno sportivo, specialmente quando si è giovani, e si è di fronte a un bivio, e si ha la sensazione di avere sacrificato troppo in nome di un sogno che sta per sfumare. Irma Testa è stata la prima pugile donna italiana a qualificarsi per le Olimpiadi: era appena maggiorenne, era il suo momento, e ai giochi di Rio 2016 avrebbe potuto - e dovuto - guadagnarsi una medaglia. Eppure a volte succede che, mentre il corpo è al massimo della propria forma, la mente giochi brutti scherzi: la giornata sbagliata nel momento sbagliato. Tutto viene messo in discussione. Un film che parla di un’ascesa, una caduta e una ripartenza tra mille dubbi. Un film che, parlando di una sportiva, mette in fondo davanti a uno specchio tutti noi.

Perché se lo sport può insegnare qualcosa è proprio a vivere, e lo sa bene il protagonista di questa puntata, un pugile e un campione: Ruby Belge non ha dubbi: “Il pugilato mi ha reso una persona migliore”. Con la passione che ancora pulsa dietro “gli occhi della tigre”, come ama definire lo sguardo di chi ha fame di vittoria e di chi si è guadagnato un titolo mondiale nei pesi Welter, si racconterà a Rachele Bianchi Porro prima e dopo il film.

Ogni venerdì in prima serata: Patti chiari

Seguici con
Altre puntate