Storie
domenica 27/02/22 20:40

Everest senza ossigeno – l'ultima frontiera dell'ego

LA 1, domenica 27 febbraio, 20:40

Everest senza ossigeno – L'ultima frontiera dell'ego

documentario di Jesper Aero

Che cosa induce una persona a rischiare la vita, a mettere in secondo piano famiglia e amici, e a sfidare i propri limiti fisici e mentali per tentare un’impresa impossibile come la scalata dell’Everest senza bombole d’ossigeno? Oltre 5mila alpinisti hanno raggiunto la cima dell'Everest, ma solo poco più di 200 ci sono riusciti senza l’ausilio dell’ossigeno, e molti hanno perso la vita tentando l’impresa.

Rasmus sogna di diventare il primo danese a scalare la vetta più alta del mondo senza bombole d’ossigeno in spalla. Ma durante il suo primo tentativo sulla cresta nord dell'Everest, in Tibet, una violenta tempesta mette a rischio sia la spedizione che la sua stessa vita. A casa, in Danimarca, la famiglia teme il peggio. Eppure, Rasmus non desiste: cercare di realizzare il suo sogno è ormai un’agghiacciante ossessione. Ci impiegherà quattro anni – quattro anni di rinunce, che metteranno a dura prova la relazione con la sua ragazza e durante i quali vedrà amici e alpinisti rischiare la vita e morire sulla mitica montagna.

Cosa si nasconde dietro questo sogno? E che cosa rappresenta, più in generale, L’Everest, quella immensa piramide di roccia, “il dio del cielo”, come viene chiamato dai nepalesi? Se ne parla con l’ospite di questa puntata, un alpinista e esploratore che ha bisogno di poche presentazioni, e che quella montagna la conosce bene: con Rachele Bianchi Porro questa settimana Romolo Nottaris.

Seguici con
Altre puntate