Il padrino e lo scrittore puntata geolocalizzata
domenica 11/04/21 20:40

Il padrino e lo scrittore

LA 1, domenica 11 aprile, 20:40 LA VISIONE DI QUESTO PRODOTTO È LIMITATA AL SOLO TERRITORIO SVIZZERO

documentario di Marco Tagliabue

Sono passati dieci anni da quando Antonino Belnome, 38enne Padrino e killer dell’Ndrangheta - la sanguinosa e potente mafia calabrese - ha cambiato vita diventando collaboratore di giustizia. Con le sue testimonianze ha svelato crimini irrisolti, cadaveri sepolti, affari sporchi tra armi, droga e corruzione nel ricco Nord Italia. Oggi è il momento per fare i conti col passato e l’occasione è l'incontro con lo scrittore Camillo Costa che sta scrivendo la sua biografia.

Una testimonianza unica che permette di entrare nelle viscere di un’organizzazione criminale sempre più mimetica e potente. Una testimonianza, però, allo stesso tempo cruda e scioccante, dalle implicazioni potenti e delicate, che merita dunque una lettura e un approfondimento capaci di intrecciare prospettive differenti.

Saranno diversi, allora, anche gli ospiti chiamati a intervenire nella discussione: Paolo Bernasconi, avvocato e già procuratore pubblico, il giornalista Aldo Sofia, la responsabile della direzione distrettuale antimafia di Milano Alessandra Dolci, e infine un testimone di giustizia come Gaetano Saffioti, imprenditore che quasi vent’anni fa scelse di denunciare alle autorità le ‘ndrine che gli avevano rovinato la vita, e che da allora vive sotto protezione.

Seguici con
Altre puntate