domenica 12/04/20 20:40

Per sempre

LA 1, domenica 12 aprile, ore 20:40

Una coppia parte in camper da Basilea per un viaggio attraverso il sud dell’Europa. Al volante c’è Niggi, appassionato fotografo e abile aggiustatutto; accanto a lui Annette, paralizzata dal collo in giù da quasi vent’anni e dipendente dalle sue cure 24 ore su 24. Ricoverare la moglie in una struttura medicalizzata non è mai stata un’opzione per lui. Con grazia, arguzia e coraggio, i due non si abbattono e vanno avanti, strappando alla vita ciò che di bello ha ancora in serbo per loro. Come fa questa coppia, un tempo giovane e avventurosa, a non abbattersi di fronte a una malattia che sta gradualmente erodendo ogni aspetto della loro esistenza comune? Piena di curiosità e senso di meraviglia, la regista, Fanny Bräuning, accompagna i suoi genitori in questo viaggio alla ricerca di risposte. Il risultato è un avvincente omaggio alla vita, che infonde coraggio a tutti coloro che vogliono credere nell’amore, e che si è guadagnato il tiolo di Miglior Documentario ai recenti Premi del cinema svizzero.

Una lezione di forza e speranza che arriva anche dalla testimonianza dell’ospite di questa puntata, moglie di un grande calciatore che ha dovuto combattere la sua ultima e più ardua partita con una diagnosi come quella della SLA: Chantal e Stefano Borgonovo non hanno mai smesso di “vivere la vita in verticale” e di esserci, sempre, l’uno per l’altra. Una famiglia numerosa, una malattia terribile e la voglia di non rinunciare mai a vivere. Sarà proprio Chantal – autrice di “Una vita in gioco” – a ricordare il compagno di una vita, attaccante di squadre come Milan, Fiorentina e Como, e diventato ormai un simbolo anche al di là dei risultati sportivi.

Pavarotti

Seguici con
Altre puntate