L'uomo volante
domenica 25/01/15 20:40

Plinio Romaneschi: l'uomo volante

LA 1, domenica 25 gennaio, 20:40

Il sogno di Icaro, il sogno di volare affascina da sempre l’uomo, ed è stato così anche per Plinio Romaneschi (1890-1950), originario di Pollegio e cresciuto a Biasca. Figura controversa e leggendaria, questo intrepido paracadutista acrobatico sin da piccolo amava le avventure fuori dal comune. Il suo interesse per il volo cresce con lui, e con i mezzi che ad inizio del secolo scorso la tecnica metteva a disposizione. Soprannominato l’uomo volante per i suoi lanci con il paracadute, era dotato di capacità inventive straordinarie e seppe unire la sua passione all’arte dello spettacolo. Negli anni '20 del secolo scorso, in migliaia accorrevano ai suoi spettacoli; celebre la sua performance nel 1938 a Malvaglia, dove per la prima volta sperimentò il volo da una teleferica con delle ali meccaniche. Conosciuto e seguito dalla stampa internazionale, Plinio Romaneschi visse e morì a Parigi e fece a lungo parlare di sé. A Biasca ancora oggi ci sono persone che ricordano con vivo fervore le sue esibizioni.

Plinio Romaneschi: l’uomo volante è un documentario di Olmo Cerri su una delle figure più affascinanti del Ticino dello scorso secolo.

In studio a Storie ci sarà l’astronauta italiano Paolo Nespoli.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate