Rasa è casa mia e Monteviasco una scelta di vita
domenica 17/04/22 20:40

Rasa è casa mia e Monteviasco una scelta di vita

LA 1, domenica 17 aprile, 20:40

Rasa è casa mia - Documentario di Dimitri Singenberger

Rasa è un paese delle Centovalli raggiungibile unicamente con la funivia. Nessuna strada carrozzabile collega il piccolo villaggio di montagna a valle, a Verdasio. Ausilia, Jacqueline, Marco e Peter, i protagonisti di questo documentario abitano lì. In estate accolgono i numerosi turisti che restano meravigliati dalle bellezze che Rasa offre ai visitatori. In inverno affrontano le intemperie delle forti nevicate che bussano violentemente alle porte del paese. Raccontano le loro profonde storie personali. Vivere a Rasa è niente meno che una scelta di vita molto particolare.
 

Monteviasco una scelta di vita - Documentario di Luigi Baldelli

A Monteviasco vivono sette persone. Millequattrocento scalini si inerpicano tra le montagne, collegando il paese al resto del mondo. Al confine con la Svizzera e affacciato sul Lago Maggiore, Monteviasco è un piccolo borgo con abitazioni in pietra e stretti vicoli lastricati. Nel 1989 fu realizzata una funivia per il trasporto passeggeri che a causa di un incidente nel 2018 non è più in funzione. Alcuni abitanti hanno scelto di vivere a Monteviasco per godere della tranquillità che solo un posto come questo può offrire; qualcuno ci è nato e cresciuto dopo una vita passata altrove ha continuato a nutrire il desiderio di tornare nel paese a cui è sempre stato legato.

Ospiti due scrittori che portano le proprie differenti prospettive: Elda Pianezzi, bellinzonese che ha costruito la propria vita a Zurigo e che in fondo in fondo ancora sogna una dimensione più minuta dell’abitare, e Mario Casella, documentarista e giornalista che ha scalato le vette più alte del mondo, sempre alla ricerca di una dimensione umana fatta anche di tanti universali.

Seguici con
Altre puntate