Due padri per David
domenica 30/01/11 21:45

Due padri per David

Di Renato Pugina

I figli degli omosessuali diventano omosessuali.
Una lesbica non ha senso materno.
È contro natura!
I figli devono avere una madre e un padre.


Sono alcune delle obiezioni che vengono sollevate quando si parla di coppie omosessuali e figli. Rispetto, senso di responsabilità, amore non sono quindi sufficienti per creare una famiglia?

Le stime dicono che, tra figli biologici e adottivi, in Svizzera sarebbero 4000 i bambini che vengono cresciuti da coppie omosessuali, in Italia 100'000, in Francia il doppio, negli Stati Uniti circa 14 milioni.

Il regista Renato Pugina ha seguito la vicenda di Valter, 45 anni, e Mario, 49 che fanno coppia fissa da oltre vent’anni. Recentemente si sono sposati – in Spagna – e da tempo desiderano diventare padri. Attraverso un’organizzazione che si chiama “Surrogacy” hanno conosciuto una donna americana pronta ad affrontare la maternità per loro. Negli Stati Uniti questa pratica è considerata legale da anni.

Il 30 gennaio a Storie, una vicenda coinvolgente e fuori dal comune per affrontare uno dei temi più complessi legati alla famiglia nel 21. secolo.

Le storie di Storie in prima serata: Ma quando arriva la mamma?

Seguici con
Altre puntate