Orizzonte bianco

Un documentario di Paolo Impagliazzo

Mortem Hilmer, famoso fotografo naturalista e già membro della pattuglia di cani da slitta danese Sirius, parte per una spedizione fotografica nella regione di Thule, nell’estremo nord della Groenlandia. Un’avventura in uno dei territori meno ospitali del pianeta, alla ricerca dell’immagine perfetta che suggelli in maniera ideale il suo ultimo libro.

La regione di Thule è un quasi inaccessibile deserto di ghiaccio che ospita l’insediamento umano più a nord del mondo. Qui sopravvive ancora una cultura arcaica, basata sulla caccia. Tradizioni che stanno inesorabilmente scomparendo anche a causa del riscaldamento climatico globale che sta sconvolgendo i fragili equilibri di questo ecosistema.

Saranno proprio i cacciatori, ultimi testimoni di un antico passato, e i loro infaticabili cani da slitta a guidare il fotografo in questo periplo sulla banchisa. Un’avventura che trascende la necessità di soddisfare la propria ambizione professionale e diventa un viaggio interiore, alla ricerca della pace interiore, lontano dalla frenesia della vita quotidiana.

Siamo spiacenti ma questo video per una questione di diritti non è più visibile on-line.

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con