Strada regina
sabato 14/09/19 18:35

Grand Hotel Samos

C’è un angolo d’Europa che è inferno. Un angolo in cui l’Europa tiene prigionieri 4000 richiedenti l’asilo.

E qui non c’è più UE o non UE: è questione di umanità e stop. Anzi, di disumanità, tollerata, senza possibilità di scampo. Tutto questo avviene non nella Libia dei signori della guerra, ma nella civilissima isola greca di Samos, un paradiso per i turisti, un inferno, appunto, per africani, afghani, siriani… I colleghi Francesco Muratori e Mauro Triani ci sono stati a luglio, per documentare una situazione che dura da anni, senza rimedio, senza via d’uscita. Solo la dedizione di alcune ong permette ai prigionieri dell’isola di avere momenti di sollievo: per lavarsi, lavare i propri vestiti (ma una volta ogni 6 mesi), per mangiare qualcosa di sano. Sono storie che rimettono in discussione anche il ruolo del giornalista, e persino il ruolo di una trasmissione come la nostra e di una televisione di servizio pubblico: come rimanere “neutrali”? Come limitarsi ai fatti? Come gestire il senso di disgusto e di umiliazione?

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con
Altre puntate