Il sabato di Turné - Il Quotidiano di sabato 23.05.2015

Di scultura, fotografia e cinema

E poi spazio alla filosofia e ai libri

Il cammino di Turné di questa settimana riparte dalla galleria Buchmann di Agra che ospita un'esposizione sullo scultore inglese Tony Cragg e si sposta poi in Francia. Dalla Croisette, Cristina Trezzini ci aggiorna sulle ultime novità del Festival cinematografico di Cannes, in pieno divenire.

I 25 anni dell'Orchestra mandolinistica di Lugano, festeggiati in questi giorni, sono invece al centro del servizio di Angelica Isola; mentre gli ospiti musicali della puntata, protagonisti sul palco di Jazz in Bess, sono i componenti della band di Giovanni Falzone, che rilegge in chiave jazz il rock di Kurt Cobain.

E negli Stati Uniti, negli anni '70, ci portano le fotografie realizzate all'epoca da Edo Bertoglio. Diversi suoi scatti, effettuati con la polaroid, sono esposti alla Fine Art Gallery di Lugano.

Spazio poi alla filosofia e ai libri. Assieme a Cristina Savi scopriamo l'attività dell'Istituto di studi filosofici di Lugano, protagonista di una recente campagna dal titolo «La filosofia ti offre possibilità che non immagini»; mentre con Debora Gabaglio ci immergiamo nel Mendrisiotto, tra rapimenti e misteri. Quelli raccontanti nel romanzo «Il ladro di ragazze» di Carlo Silini. Infine spazio al Fotomatò. Il consiglio di lettura è dato da Valentina Moccetti.

 

Letture della settimana:

Carlo Silini, Il ladro di ragazze, Gabriele Capelli editore
Mitsuyo Kakuta, La cicala dell'ottavo giorno, Neri Pozza

Storie: Caronavirus

Seguici con