Turné - Il Quotidiano di sabato 15.10.2016

Un viaggio nel tempo

Dai bestiari medievali a Jean Cocteau, passando per la poesia di Fernando Grignola e le istallazioni artistiche di Ireneo Nicora

Si riparte sul filo della memoria, dalle Centovalli e da Tegna , per un viaggio nel tempo, che inizia con la lingua dialettale e  i "Parol biott", del poeta ticinese Fernando Grignola.

Ci immergiamo poi nel mondo dei bestiari medievali con la rassegna musicale Cantar di Pietre, che ci conduce in alcune delle più belle chiese romaniche del Ticino. E più in particolare, alla Collegiata di Muralto dove abbiamo assistito a un concerto di musica e danza rinascimentali. Protagonisti il Lesquercarde Consort e il ballerino Marco Bendoni.

Poi spazio all'arte, con il locarnese Ireneo Nicora, che vive a Parigi e espone alla Galleria Mazzi e a Casa Eugenia di Tegna, e il fotografo Agostino Rossi, in mostra ad Intragna i suoi lavori in bianco e nero. E per finire un artista che ha profondamente segnato la cultura del novecento,con il suo talento poliedrico e il suo spirito anticonformista: Jean Cocteau, protagonista di una manifestazione organizzata da Poestate e dall'associazione AMOPA Ticino.

Speciale attualità

Seguici con