5. Alti e bassi
mercoledì 12/02/20 20:10

5. Alti e bassi

di Regina Buol e Martina Ziesack

Nuova vita, nuove sfide. In Marocco Cornelia Breitschmid e Jean-Marie Suter non si disperano. Dopo il fallimento del primo progetto vogliono realizzarne uno nuovo. In Svezia si piange: il piccolo Janne va all´asilo. La famiglia Blum è finalmente in viaggio con i cammelli addomesticati nell´entroterra australiano. "Piano B" in Marocco. Gli svizzeri espatriati affittano una villa per ospitare dei futuri clienti. È il giorno della consegna delle chiavi, ma delle chiavi non c´è traccia. Dunque non resta che attendere, bere tè e tanta pazienza, il tutto in perfetto stile marocchino. Da sei settimane la famiglia Blum è in viaggio nell´entroterra australiano con carro e cammelli addomesticati. Si riprende da un evento drammatico accaduto nell´immensa regione. Un cammello si è rotto una zampa e hanno dovuto abbatterlo. Ma anche con due cammelli gli avventurieri percorrono fino a trenta chilometri al giorno. I bambini si occupano amorevolmente degli animali e giocano senza sosta attraversando il deserto. In Svezia si versano lacrime. Il gatto Aysha è morto. La famiglia Hensler dedica un albero alla sua memoria. Si tratta dell´albero su cui il gatto si era rifugiato al loro arrivo. Intanto il figlio maggiore Janne vive il suo primo giorno d´asilo. Il dolore per la separazione non tarda ad arrivare. Gli Hensler stanno sistemando il loro Centro vacanze di otto ettari. Nuova vita, nuove sfide. In Marocco Cornelia Breitschmid e Jean-Marie Suter non si disperano. Dopo il fallimento del primo progetto vogliono realizzarne uno nuovo. In Svezia si piange: il piccolo Janne va all´asilo. La famiglia Blum è finalmente in viaggio con i cammelli addomesticati nell´entroterra australiano. "Piano B" in Marocco. Gli svizzeri espatriati affittano una villa per ospitare dei futuri clienti. È il giorno della consegna delle chiavi, ma delle chiavi non c´è traccia. Dunque non resta che attendere, bere tè e tanta pazienza, il tutto in perfetto stile marocchino. Da sei settimane la famiglia Blum è in viaggio nell´entroterra australiano con carro e cammelli addomesticati. Si riprende da un evento drammatico accaduto nell´immensa regione. Un cammello si è rotto una zampa e hanno dovuto abbatterlo. Ma anche con due cammelli gli avventurieri percorrono fino a trenta chilometri al giorno. I bambini si occupano amorevolmente degli animali e giocano senza sosta attraversando il deserto. In Svezia si versano lacrime. Il gatto Aysha è morto. La famiglia Hensler dedica un albero alla sua memoria. Si tratta dell´albero su cui il gatto si era rifugiato al loro arrivo. Intanto il figlio maggiore Janne vive il suo primo giorno d´asilo. Il dolore per la separazione non tarda ad arrivare. Gli Hensler stanno sistemando il loro Centro vacanze di otto ettari.

Made in Europe: Wallander

Seguici con
Altre puntate