Cento mobili e mille salsicce
giovedì 09/07/20 22:20

Cento mobili e mille salsicce

di Regina Buol

Susanne Althaus sbarca in Uruguay e s'installa con Ruedi nel container adibito ad abitazione nei pressi del cantiere. Gli Almeida contavano d'avere più tempo da trascorrere in famiglia, invece è successo il contrario. Sul mare del Nord, i Kunz ricevono una fornitura di mille salsicce e relative patatine: manca poco all'apertura della loro rosticceria! Per quattro mesi Ruedi Althaus ha vissuto da solo in Uruguay e ha portato avanti i lavori di costruzione della Posada, il progettato residence turistico. In agosto, in una fredda giornata dell'inverno uruguayano, arriva finalmente a Montevideo sua moglie Susanne, che porta con sé il gatto Ghöri. Prima gli Althaus vivevano in una spaziosa casa nell'Emmental. Adesso, in attesa di realizzare il loro sogno, sono confinati in un container di 14 metri quadrati. Ce la faranno, Susanne e il gatto, ad adattarsi all'angusta abitazione? In fondo, gli Almeida avevano deciso di emigrare in Canada per avere più tempo da passare in famiglia. Ma l'alta stagione ha annientato il loro sogno, anche perché ai loro clienti, Beatrice e Josef Almeida vogliono offrire il meglio possibile: come minimo, una colazione a cinque stelle con tante leccornie fatte in casa. E ora intendono addirittura rinnovare tutte le camere del motel. Col risultato che un bel giorno si vedono consegnare cento mobili, tutti da montare... Un tempo Brigitte e Sacha erano impiegati. Ora, sul mare del Nord, si sono messi in proprio: sono diventati imprenditori! In futuro, la loro piccola rosticceria mobile dovrà mantenere una famiglia di cinque persone. In vista dell'inaugurazione della loro rivendita, hanno ordinato mille salsicce, duecento chili di patatine, ketchup e senape in gran quantità e molto altro. Non che a loro tremino adesso i polsi, però il giorno dell'apertura ufficiale un po' nervosi lo sono...

Sere d'Estate

Seguici con
Altre puntate