Nostalgia di casa
giovedì 23/07/20 22:05

Nostalgia di casa

di Jochen Frank

Motel, faccende domestiche e figli: per settimane, in Canada, Josef Almeida deve gestire tutto da solo. Sul mare del Nord, nonna Susanne va per la prima volta a vedere la rosticceria, e viene "assunta" immediatamente! In Uruguay Susanne e Ruedi Althaus combattono la nostalgia di casa andando a fare shopping. In Canada Halloween è alle porte e Josef Almeida è indaffarato più che mai. Non solo deve gestire il motel, ma gli tocca occuparsi anche dei figli e delle faccende domestiche. E proprio adesso che la moglie è lontana, il figlio André si rompe un braccio. Intanto in Svizzera Beatrice è alle prese con la produzione e la vendita dei suoi biscotti all'anice. Vorrebbe tanto essere a Tatamagouche per consolare il piccolo André, col braccio ingessato, ma non le resta che farlo al telefono... Sul mare del Nord, la famiglia Kunz è finalmente riunita. Ma la festa dura poco: sebbene i figli siano appena arrivati, Brigitte e Sacha devono subito tornare al lavoro. In alta stagione sgobbano sette giorni la settimana, dalla mattina alla sera dietro la griglia e la friggitrice. Ci vorrebbe una persona in più. E quando nonna Susanne viene in visita coi figli, il problema è magicamente risolto! La figlia Noemi ha invece tutt'altro genere di problemi: mostrare le sue qualità al primo allenamento delle ragazze "pompon". In Uruguay avanza, piano piano ma senza intoppi, il cantiere di Ruedi e Susanne Althaus. Il laboratorio è già in piedi, ma prima che la Posada coi suoi cinque bungalow sia terminata, ci vorrà ancora tanto sudore e pazienza. E Susanne viene colta da un po' di sconforto, un po' di nostalgia dei figli. Per risollevare il morale, la coppia dell'Emmental si concede un giro di shopping: i due vanno a comprare... una piscina! Non contenti, finiranno poi col realizzare un altro loro vecchio sogno, finora sempre rinviato...

La Giornata della musica

Seguici con
Altre puntate