Nuovi progetti
giovedì 15/07/21 22:10

Nuovi progetti

di Jochen Frank

Cattive notizie per gli Schommer in Ruanda, perché non possono aprire il loro Centro fitness. In Spagna, i Waldburger soffrono perché sono costretti a stare con le mani in mano. In Germania, invece, i Caboussat fanno un ultimo tentativo per il loro progetto della torre idrica e si presentano al sindaco della cittadina.

Dopo otto mesi, la citronella degli Schommer in Ruanda è pronta per il primo raccolto. Poco dopo il loro arrivo a Kigali, Marco ha fatto piantare 105'000 piantine. Ora si vedrà se il suo investimento è stato fruttuoso. Progressi in vista anche per il Centro fitness: Dianne è fiduciosa di poter aprire la palestra al più presto. Le premesse sembrano buone, perché il tasso di infezioni è basso da settimane e il governo ruandese ha annunciato un allentamento delle severe misure da coronavirus. Ma poi le cose cambiano.

In Spagna è arrivata l'estate e la temperatura torrida fa quasi dimenticare il coronavirus. Purtroppo Ralf e Corinne Waldburger non riescono a godersi la loro residenza, perché senza il loro hotel per cani devono starsene con le mani in mano. Speravano di ritagliarsi più tempo libero nella loro quotidianità spagnola, mentre ora ne hanno troppo. I due espatriati, inoltre, non realizzano entrate da quasi un anno. Per guadagnare qualcosa i due decidono di affittare ai vacanzieri la loro casa con piscina. Gli svizzeri orientali, tuttavia, hanno un'altra idea di business: Ralf vorrebbe svolgere l'attività indipendente di gestore immobiliare. Ma proprio il primo giorno della sua nuova attività le cose vanno storte: Ralf si sveglia in ritardo... Nel Nord della Germania, i Caboussat hanno ottenuto un piccolo successo: hanno trovato un'officina in grado di trasformare la loro auto d'epoca Citroen HY in un caffè-bar itinerante; ora Mirabelle e Alain devono mettersi solo d'accordo sull'arredamento interno. Le cose non vanno altrettanto bene per la torre idrica. Due anni dopo il trasferimento a Cuxhaven, il progetto della famiglia è ancora lungi dall'essere realizzato. Anzi: il progetto di realizzare un locale di ristorazione nella cisterna dell'acqua della torre di 120 anni sta diventando sempre più esoso. Ora gli espatriati dell'Emmental vogliono fare un ultimo tentativo per realizzare i loro grandi progetti: hanno preso un appuntamento con il nuovo sindaco di Cuxhaven, con l'obiettivo di coinvolgere le autorità cittadine nel loro progetto.

Seguici con
Altre puntate