C'ero anch'io

Incursioni nel tempo - Dal Luzzone a Lattecaldo

C'ero anch'io è la serie del Quotidiano che propone gustose incursioni tra passato e presente, in giro per la Svizzera italiana.

Undici puntate - in onda a cavallo tra il dicembre 2014 e il gennaio 2015 - alla ricerca di luoghi, avvenimenti e personaggi immortalati nei filmati amatoriali e nei documenti dell’archivio della RSI dagli anni Quaranta agli anni Novanta.

Dal rombo dei motori anni Sessanta della gara in salita del Luzzone e del circuito di Cornaredo agli esordi della computer grafica nelle aule del Centro Scolastico Industrie Artistiche (CSIA) all’inizio degli anni Novanta, passando da Vezio con la prima sindaco donna del Ticino che scacciava i militari dai suoi boschi e dalle mogli dei rotariani che preparavano la minestra per i poveri luganesi durante l’ultima guerra mondiale.

Testimoni più o meno diretti raccontano particolari, storie e aneddoti che si nascondono dietro i preziosi pezzi di modernariato audiovisivo che scorrono sullo schermo.

E non mancano immagini giovanili risalenti alla nostra “TV dei ragazzi” degli anni Sessanta e Ottanta di due personaggi che di strada ne hanno fatta parecchia.

Di alcune puntate è possibile anche vedere i relativi filmati in versione integrale nella sezione "Documenti d'archivio".

 

Presenta: Valeria Bruni

Regia: Nick Rusconi

Produzione: Matilde Gaggini Fontana

Seguici con