Tessere fedeltà | DATALAND

Tessere fedeltà: le risposte di Coop e Migros

Abbiamo posto alcune domande a Coop e Migros sui dati raccolti con le tessere fedeltà. Ecco cosa ci hanno risposto

mercoledì 21/11/18 14:59 - ultimo aggiornamento: mercoledì 21/11/18 23:24

Nell'ambito della realizzazione del reportage "Tessere fedeltà" svolto per la trasmissione nazionale Dataland, abbiamo posto alcune domande a Coop e Migros sulle rispettive Supercard e Cumulus e sull'utilizzo dei dati raccolti con questi due programmi fedeltà.

Ecco quindi le domande fatte a COOP e le relative risposte.

  • Quante economie domestiche in Svizzera dispongono della Vostra carta fedeltà?
    Ben 3,2 milioni di economie domestiche in tutta la Svizzera partecipano al programma Supercard.

  • Quali tipi di segmentazione effettuate in base ai dati raccolti?  (Dati come il gruppo etnico, l’orientamento religioso, la fascia di reddito rientrano fra questi segmenti?)
    Di norma ci concentriamo sull'analisi di gruppi di clienti e non su singole persone. Coop lavora con pochi segmenti rudimentali. Il numero dei settori non è limitato né definitivamente stabilito, si tratta piuttosto di una cifra che muta nel corso del tempo.

  • Quali informazioni acquisite da terzi per completare i profili dei clienti?
    Nessuna.

  • Quali sono i costi della profilazione dei clienti?
    Si tratta di informazioni interne che normalmente non comunichiamo.

  • Le immagini riprese da telecamere sono utilizzate anche per valutare/monitorare il comportamento dei clienti o soltanto a scopo di sicurezza/prevenzione furti?
    No.

Queste invece le risposte di Migros alle nostre domande sulla carta CUMULUS.

  • Quante economie domestiche in Svizzera dispongono della Vostra carta fedeltà Cumulus?
    Attualmente 2,8 milioni di economie domestiche in Svizzera sono membri di Cumulus, ovvero circa l'80% dei nostri clienti.

  • Quali tipi di segmentazione effettuate in base ai dati raccolti?  (Dati come il gruppo etnico, l’orientamento religioso, la fascia di reddito rientrano fra questi segmenti?)
    Con Cumulus, abbiamo tre approcci di segmentazione:
    - Segmentazione in base al motivo dell'acquisto
    - in base al prezzo
    - in base alla fase di vita.
    Fondamentalmente, la segmentazione serve nell’ottica di creare importanza per i clienti. Offerte e servizi hanno significati diversi per ogni cliente, a seconda delle diverse fasi della vita e dell'età. Con l'assegnazione di un cliente ad un gruppo di segmenti, cerchiamo di individuare interessi ed esigenze in modo tale da potergli assegnare offerte mirate. Ad esempio, una famiglia ha esigenze diverse rispetto a un giovane single o a una coppia di pensionati.

    L'assegnazione a un gruppo di segmenti ha una certa continuità, ma non è fissa e viene regolarmente ricalcolata. Se il comportamento di acquisto cambia, cambia anche l'allocazione.

  • Stando alle Vostre condizioni generali, i dati raccolti attraverso carta fedeltà non possono essere trasmessi a terzi al di fuori del gruppo Migros. Da terzi però potete acquisire dei dati per completare i profili dei clienti. Che tipologia di dati acquisite?
    Non arricchiamo i nostri dati con dati di terzi.

  • Quali sono i costi della profilazione dei clienti?
    Non divulghiamo queste informazioni.

  • Le immagini riprese da telecamere sono utilizzate anche per valutare/monitorare il comportamento dei clienti o soltanto a scopo di sicurezza/prevenzione furti?
    Servono solo come dispositivi di sicurezza/antifurto. Inoltre, solo i membri del servizio di sicurezza della rispettiva cooperativa hanno accesso alle registrazioni video, cioè solo una piccola cerchia di persone appositamente formate.

    Ci sono telecamere di sorveglianza il cui materiale viene consultato solo in caso di indicazioni di irregolarità, ad esempio l'autoverifica. Le registrazioni video saranno cancellate o sovrascritte al più tardi dopo 10 giorni.

  • Questi dati possono essere correlati all’identità di un cliente tramite la carta Cumulus o l’app Migros?
    No, non facciamo quel tipo di connessione.

Dataland
Trasmissione intera Una grande serata tematica nazionale dedicata ai big data e all'intelligenza artificiale Conduce Lorenzo Mammone con Paola Leoni Produzione Enrico Lombardi e Lorenzo Mammone Regia Fiorenzo Mordasini

Seguici con