L'ultima spiaggia

di Paolo Bertossa e Mariano Snider

L'ultima spiaggia

di Paolo Bertossa e Mariano Snider

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Spiagge abusive, demanio saccheggiato, rive privatizzate in barba alle regole: le rive dei nostri larghi stanno male. Dovrebbero essere valorizzate e protette come un patrimonio prezioso della nostra regione, eppure quel che capita è un degrado senza freno. Falò denuncia un caso clamoroso scoperto a Caprino, sul Lago di Lugano, in una zona di particolare pregio, dove in pochi giorni è “nata” una spiaggia privata. Ma non solo; l’inchiesta scoperchia altri casi di occupazione selvaggia e senza regole, compiuti sotto il naso dell’ente pubblico, con permessi rilasciati con incomprensibile generosità.

Lugano Croisette, è l’ultima trovata per rilanciare le sorti della città: una lunga spiaggia pubblica che collega il LAC alla Foce. Di spiagge urbane ce ne sono parecchie. Quelle storiche come la Croisette di Cannes e quelle più recenti come a Ginevra. Ma la visione del prof. Alessio Petralli, padre dell’iniziativa, potrebbe veramente servire per ridare lustro a una città in declino?

Ospite in studio Angelo Jelmini, Municipale di Lugano.

Forum Falò

email www.rsi.ch/falo

SMS al numero 955 parola chiave falo

www.facebook.com/RSIFalo