(RSI)

Sono nate 3 stelle

di Roberto Bottini e Leonardo Colla

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 2021 sarà ricordato come un anno d’oro per la cucina luganese. Non era mai successo prima: 3 nuove stelle Michelin arricchiscono il firmamento gastronomico ticinese, vinte da 3 ristoranti, situati a poche centinaia di metri uno dall’altro, intorno al golfo di Lugano.

Un premio a tre giovani chef che hanno trovato in Ticino il luogo ideale per esprimere il loro talento e che portano in tavola tre proposte culinarie molto diverse: la cucina fusion di Luca Bellanca al Meta; la classicità di Cristian Moreschi al Principe Leopoldo; l’unione di Ticino e Calabria di Domenico Ruberto al ristorante I due sud, presso l’Hotel Splendide.

Ma come nasce una stella? Quanto è difficile conservarla? Quanto conta il lavoro di tutta la brigata? Ci vogliono più talento e creatività, o servono soprattutto passione e lavoro? Falò ha seguito il lavoro dei tre chef stellati, raccontando il loro percorso e mostrando cosa c’è dietro un piatto, nella consapevolezza che la cucina è anche cultura.

 

In studio Fausto Arrighi, ex ispettore guida Michelin Italia.

Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti