Campioni di coraggio

Momenti di gloria, ma anche di fatica nei racconti di quattro atletici paralimpici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La vita li ha messi alla prova. Con un incidente grave, una malattia. All’inizio hanno pensato di non farcela, hanno pensato che nulla sarebbe più stato possibile. Un pessimismo che hanno sconfitto anche grazie allo sport, soprattutto quello competitivo. Si, perché le gare ti costringono ad avere un obiettivo, un traguardo da raggiungere.

Ed è così che sono riusciti a mettersi al collo delle medaglie olimpiche, nel tennis, nel ciclismo, nello sci e nel nuoto. Momenti di gloria, ma anche di fatica nei racconti di quattro atletici paralimpici.