Falò

L'attualità approfondita in tutte le sue sfaccettature

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La trasmissione

Magazine settimanale d’approfondimento nato il 28 settembre 2000, Falò offre da oltre 20 anni un giornalismo critico, indipendente. A capo della testata, fondata da Aldo Sofia e Fabrizio Ceppi, e ora diretta da Roberto Bottini, si sono succedute negli anni alcune firme importanti del giornalismo RSI: Mario Casella; Maurizio Canetta; Fabio Dozio.

Scopo principale della trasmissione: offrire una lettura critica della realtà. Andare dietro i fatti, dietro le notizie, descrivere gli eventi spiegandoli nella loro complessità. Anticipare quando possibile i temi che fanno discutere la gente, rispondere agli interrogativi, ma anche sollevare dubbi. Scovare testimonianze originali. Tutto questo con gli strumenti classici del giornalismo d’approfondimento televisivo: il documentario, il reportage e l'inchiesta. Dal locale al globale, con un occhio particolarmente attento alla realtà svizzera, Falò offre una lettura a 360 gradi della realtà. Oltre alla produzione propria (70%), realizzata anche grazie a collaboratori esterni (appalti), Falò propone documentari e servizi d’acquisto (30%) o prodotti dalle altre reti SSR.

L’ospite, o gli ospiti, gestiti in studio dai conduttori, Michele Galfetti e Alessandra Maffioli, sono un’altra componente fondamentale di Falò. Gli ospiti sono di solito dei protagonisti che reagiscono al servizio (contestualizzazione) o che sono chiamati a rispondere alle “critiche” emerse dal lavoro giornalistico. E’ prevista anche la modalità mini-dibattito, con la presenza contemporanea o in duplex di due/tre interlocutori.

Al live contribuiscono anche le osservazioni degli spettatori, raccolte in diretta tramite il Forum, WhatsApp e Facebook.

Obiettivi

Attraverso i suoi reportage, le sue inchieste, le sue puntate d’approfondimento, lo "storico" magazine settimanale della RSI, racconta con approccio attento e critico la realtà. Quella della Svizzera italiana, ma anche ciò che è interessante e merita di essere approfondito in Svizzera e sulla scena internazionale. Non solo politica, non solo economia, ma i sussulti che attraverso la società sono identificati e illustrati da una trasmissione che dà voce ai protagonisti, che li interroga, che li mette di fronte alle proprie responsabilità.

Pubblico di riferimento

Tutto il pubblico televisivo e dell'online interessato a un programma d'informazione, inchieste e approfondimento.

Contenuti

Inchieste, approfondimenti, reportages su temi locali, nazionali e internazionali proposti in un’edizione settimanale, il giovedì in prima serata, durante l’arco di tutto l’anno. Complessivamente 50 edizioni da gennaio a dicembre, con diverse repliche su LA 1; e LA 2, ad orari variabili.  Molte proposte della trasmissione sono pubblicate, sottotitolate in tedesco e francese, anche sulla piattaforma Playsuisse.

La redazione

Roberto Bottini
Produttore
Michele Galfetti
Presentatore, conduttore e vice responsabile
Alessandra Maffioli
Presentatrice, conduttrice
Oscar Acciari
Redattore
Gaetano Agueci
Regista
Paolo Bertossa
Redattore
Philippe Blanc
Regista
Anna Bernasconi
Regista
Simon Brazzola
Videomaker
Leonardo Colla
Regista
Flavia Baciocchi
Redattrice
Marco Dalla Fiore
Videomaker
Sarah Ferraro
Redattrice
Antonio Ferretti
Redattore
Francesca Luvini
Redattrice
Luca Marcionelli
Videomaker
Letizia Oldrati
Redattrice
Marzio Pescia
Redattore
Katia Ranzanici
Redattrice
Maria Roselli
Redattrice
Paola Santangelo
Redattrice
Mariano Snider
Regista
Ingrid Gnosca
Assistente di produzione
Marco Tagliabue
Regista
Roberto Von Flüe
Redattore