Falò 13.02.2020 - Cambiare Via sicura?
giovedì 13/02/20 21:04

Cambiare Via sicura?

di Oscar Acciari

Un flash che ti affibbia l’etichetta di pirata della strada; la fedina sporca senza aver recato danni a terzi. VIA SICURA, per violazioni gravi dei limiti di velocità, prevede almeno dodici mesi di detenzione. Una sanzione ritenuta  sproporzionata da molti soprattutto se paragonata a quelle previste per altri reati. Così adesso il Legislatore vorrebbe cambiare la legge. Ma RoadCross promette battaglia: “Quelle pene così severe permettono di salvare vite umane ogni anno e sono necessarie”.

Ospite in studio il Consigliere di Stato Norman Gobbi, responsabile del Dipartimento delle Istituzioni.

Commenti (26)

Commenti conclusi!

Non è piu possibile aggiungere commenti.

Il tanto discusso radar di Camorino, che ha fatto tanto parlare, si ha cone l'impressione che serviva per far cassetta, non era certo per prevenzione vicino al segnale di fine 50 in una zona non certo a rischio di incidenti

Una domanda, il radar in autostrada all'altezza di Balerna che "flasha" ogni 30 secondi (quasi tutte auto italiane), vengono riscosse tutte le multe?

Un tempo era dificile. Ora l'Ufficio della Circolazione si appoggia ad una società italiana di riscossione.

sono stato preso dal radar a 86 sui 50 ma fuori dall`abitato e la patente e saltata x 3 mesi. Un frontaliere ha investito gravemente frontalmente l`auto di mia moglie mandandola in cure intense, auto con gomme lisce, e stato punito con il divieto di circolazione in Svizzera x 3 mesi. Che proporzione e questa?

Spezzo una lancia a favore delle tariffe del medico del traffico, chi si lamenta per 1150 franchi che ha dovuto indebitarsi, poi in un mese al bar e ristoranti ne spende altrettanti per guidare sopra il 1,6 per mille di tasso alcolemico...se si vuole passare una serata a bere non si guida, c'è tanto di treno, bus o il taxi...non hanno scusanti quelli che sono stati beccati, in particolare il ragazzo con un tasso superiore al 1,6

A seguito di questo evento la mia vita è andata a rotoli: ho perso lavoro, casa, patenti, macchina, moto, e l'indipendenza! Lo psicologo del traffico mi ha descritto come un criminale e durante il colloquio ha fatto di tutto per farmi perdere il controllo, come per esempio domande private su mia sorella, il tutto al costo di 800 franchi per volta

poi 2 casi dove il conducente di un`auto investe e uccide una persona si beccano 18 mesi con la condizionale!!!! Via Sicura e ingiusta, senza proporzionalita, una schifezza.

Anche io sono stato trattato come un criminale per essere stato preso dal radar. Sul verbale risultava che avevo piena padronanza del veicolo, che la visibilità era buona, il manto stradale asciutto e che non ho messo in pericolo terze persone, eppure sono stato condannato comunque a 12 mesi di detenzione per aver messo in pericolo la mia vita e quella degli altri. Sono stato senza patenti per più di 4 anni perché ritiratami direttamente sul posto. Dopo due anni c'è stato il processo, dove mi hanno detto che me l'avrebbero ritirata ancora per altri due anni.

Non ho parole! Queste persone infrangono la legge e pretendono di restare impuniti. Se vai a piu di 100 Km/h nell`abitato SEI un criminale, punto e basta!

Mah.. come ci si può giustificare per un importante eccesso di velocità? Se i limiti sono conosciuti e regolarmente annunciati, non c’è giustificazione che tenga... punto e basta! La strada non è una pista e se arrivi in ritardo, amen...

Quasi si deve girare con gli occhi sul contachilometri, con il rischio di non guardare più la strada, c'è la radarfobia....più della velocità i veri pericoli sono quelli che guidano con il telefonino in mano scrivendo messaggini!

scusatemi il commento...però quando prendete la macchina pensate! Ora il medico del traffico non sarà simpaticissima...però gente.....sappiamo tutti che quando saliamo sull'auto abbiamo un arma tra le mani...non si scherza. Secondo me bisogna riflettere bene quando si decide di avere un auto. Già costa tantissimo arrivare ad avere una patente, poi costa mantenere l'auto. Ci vuole così poco uscire e non bere, sono nostre scelte!

La vera domanda da porsi è in Ticino non si è trovato un medico ticinese per ricoprire la figura del medico del traffico? O era troppo sconveniente e impopolare per gli indigeni?

diretta notiamo che il radar e piazzato in discesa!

....non capisco perchè ti obbligano a firmare un formulario se risulti negativo ad un alcol-test (zero per mille!) e non vogliono neanche firnirti la copia di quello che firmi. Fate i controlli venerdì e sabato sera, non al pomeriggio di un martedì lavorativo.....

Ma guarda... tutte le critiche arrivano da esponenti leghisti e udc... e guarda caso la Dottoressa è italiana... solita solfa... se fosse stata svizzera l’avrebbero protetta piuttosto che messa sul rogo... patetici

Faló ho avuto un famigliare che ha dovuto stare senza patente un anno e speso svariati soldi per colpa di questo medico del traffico. Vergogna

Mi hanno fatto un alcol-test durante l'orario di lavoro (primo pomeriggio in settimana), risultato zero per mille, mi hanno fatto firmare un foglio ho chiesto la copia non mi è stata data perchè non c'era bisogno mi è stato risposto...una domanda al Direttore DI, é possibile esigere la copia? Tra l'altro qual'è lo scopo di alcol-test in un pomeriggio lavorativo che nessuno (o quasi) beve? Mi pare ci sia un'esagerazione, via sicura è diventata uba sorta di caccia alle streghe

Tuto Rossi questa volta ha pienamente ragione.

Stiamo parlando di automobilisti recidivi, che hanno bevuto ben oltre qualsiasi limite o hanno fatto uso di stupefacenti o hanno superato i limiti di velocità di oltre il doppio l ! Cosa vogliono ancora , un premio magari ? Per fortuna non hanno ( ancora) mandato nessuno all'altro mondo.

Falò Nulla togliere alla Dottoressa De Cesare , che oltre ad essere cara come il fuoco sostiene che tutte le persone che visita sono problematiche, mi sembra un tantino azzardato. Essere punito legalmente mi va bene ma essere preso per un paziente che sembra essere sempre ubriaco e sborsare 1000 e passa franchi per sentirsi sminuire non lo trovo corretto. Ma sa recumandi tüch a ca a bef ?

- certo che é giusto controllare l`idoneità alla guida di chi beve o prende droghe MA i troppi conducenti italiani che se ne fregano delle nostre regole non vengono mai beccati!

Perché non si fanno i nomi di chi guadagna alle spalle di questa dottoressa? Consiglio amministrazione di iq-center Ingrado!

Non guido più né per professione e tantomeno per piacere, ma stasera ho dovuto fare Bellinzona-Mendrisio e ritorno. Un incubo di infrazioni e una processionaria di automobilisti in prima corsia con cellulare alla mano. La situazione è fuori controllo, e sembrano comandare i gradassi. Sistemiamo la pendenza con le leggi CH in vigore?

Mah, medico del traffico, solita burocrazia e gira e rigira, magna magna....sempre dove si può mungere ( cittadini onesti e lavorativi che fabbisognano dell'auto), già che il Ic di turno, a casa in assistenza non necessita della patente per campare.....

Eppure la soluzione a questi -problemi- c`e : basta evitare di mettersi alla guida dopo aver bevuto e rispettare i limiti di velocita!!! Senza aspettare che dopo l`ennesima inosservanza della legge stradale ci scappi il morto

se tante persone contestano il medico del traffico, ci sara pure un fondo di verita!!!! Chissa come mai in Ticino non ci sono mai profili adeguati...

Falò promo del 28 maggio 2020

In onda
  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
21:10
Seguici con