Falò Demolition city 14.4.11
venerdì 15/04/11 02:55

Demolition City

Villa Branca a Melide, Villa Baroffio, Villa Ramona e Villa Antonietta a Lugano: abitazioni prestigiose rase al suolo per lasciare spazio a palazzi spesso trasformati in residenze secondarie per stranieri facoltosi. Una storia che a Lugano si ripete e che oggi si arricchisce di un nuovo capitolo dopo che il cantone aveva pubblicato un elenco degli edifici degni di essere tutelati in Città. La lista, utilizzata dal comune per elaborare una nuova variante di piano regolatore, è stata infatti accorciata dal Municipio. E così una trentina fra ville e palazzi rimarranno senza protezione. Quanto basta per riaprire una polemica fra difensori dei beni culturali, preoccupati per lo stillicidio di ville in città, e rappresentanti del Municipio che, capitanati dal sindaco Giorgio Giudici, si rifiutano di “ibernare” una città che ha bisogno di spazi nuovi per svilupparsi. Chi ha ragione? Quale le conseguenze dei cambiamenti in atto? Le risposte nell’inchiesta di Falò. In studio il sindaco di Lugano, Giorgio Giudici e Paolo Camillo Minotti, segretario della STAN. Nel Forum l’opinione dei telespettatori.

Ti faccio saltare il banco...mat!
Falò, giovedì 14 novembre 2019

In onda
  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
21:10
Seguici con