"Guarirò senza chemio"

di Anna Bernasconi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un giorno di febbraio del 2016, all’ospedale San Giovanni di Bellinzona si presenta una ragazza italiana di 17 anni accompagnata dai genitori: si chiama Eleonora Bottaro, ha un tumore, guaribile con la chemioterapia. Ma la famiglia rifiuta le terapie perché crede alle teorie di Ryke Geerd Hamer. In base alla dottrina di questo medico tedesco, il cancro è curabile risolvendo il conflitto psicologico interiore che l’ha generato. Seguendo questa dottrina, Eleonora qualche mese dopo muore.

Ospiti in studio, Giorgio Merlani, medico cantonale e Michele Ghielmini, primario di oncologia medica e Direttore sanitario dello IOSI.