La strategia delle zecche

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Aspettano nel silenzio dei boschi;  aspettano che passi qualcuno per... succhiargli il sangue! Non parliamo dei vampiri... ma delle zecche, che non sono solo brutte da vedere, ma anche potenzialmente pericolose. Certo, non è il caso di essere allarmisti, non tutte le zecche sono portatrici di agenti patogeni. A volte però non ci si accorge di essere stati punti e allora possono essere dolori! Nel documentario realizzato dai colleghi romandi vedremo i casi di persone che hanno avuto la vita rovinata dalla puntura di una zecca.  Attive da  marzo fino ad  ottobre, le zecche sono presenti in tutti i boschi svizzeri e proprio in questi mesi in Ticino è in corso uno studio volto a conoscere meglio la loro diffusione.