Rapiti dai genitori

di Anna Bernasconi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I ragazzi hanno passato il fine settimana col padre, li deve riportare nel tardo pomeriggio. Le ore passano e lui non si fa vedere, non risponde al telefono, nulla. Scatta l’allarme ma è troppo tardi, lui ha già portato i figli fuori dalla Svizzera, è tornato nel suo paese. Per la madre inizia l’angoscia di una ricerca che può durare settimane, mesi, anni. Combatte con la burocrazia di un altro paese, in un’altra lingua; il suo calvario è reso ancora più doloroso dalla sensazione che la Svizzera non la sostenga nella sua battaglia; all’ambasciata se la prendono comoda, al Dipartimento degli esteri dicono che più di così non possono fare. Due di queste storie le abbiamo seguite da vicino. Ci hanno portato in Egitto e in Serbia. Sono vicende che hanno segnato per sempre tutti coloro che sono stati coinvolti. Ospite della puntata Marina Carobbio Guscetti, Consigliera nazionale.