Falò 06.02.2020
giovedì 06/02/20 21:05

Ticino, tra terapisti e guaritori

di Sarah Ferraro e Giotto Parini

In Ticino operano un centinaio di guaritori e un migliaio di terapisti complementari. Hanno uno statuto diverso gli uni dagli altri e fanno cose diverse, ma hanno un punto in comune, i loro metodi sono alternativi a quelli della “medicina ufficiale”. Formano una galassia variegata e il numero di persone che fanno ricorso ai loro servizi è importante. C’è chi fugge dalla medicina tradizionale e chi è semplicemente curioso, anche perché talvolta le casse malatti rimborsano queste prestazioni. Nel settore è però in atto un cambiamento importante; i guaritori non possono più fare pubblicità né ricevere compensi. Perché si è presa questa decisione? E che tipo di sorveglianza ci sarà?

Ospite in studio Anna Cerutti Marchesi, dell’Ufficio sanità DSS.

Oroscopi, tarocchi e cartomanti. C’è chi vuole conoscere il futuro, chi cerca un aiuto per risolvere problemi affettivi o di lavoro. Il mondo della cartomanzia e dell’astrologia è assolutamente multiforme e variegato, dove si trovano persone oneste e corrette, ma dove si può anche essere vittime di truffe. Viaggio di Falò tra divinazione, esoterismo e dintorni.

Commenti (3)

Commenti conclusi!

Non è piu possibile aggiungere commenti.

Non avete portato nessun esempio di un terapista complementare e sopratutto non e stato spiegato che le Casse Malati riconoscono solo I terapisti che oltre all`esame cantonale hanno fatto tutto l`iter scolastico professionale della terapia scelta secondo i criteri dettati dalle Casse Malati. Marina

Impedire la pratica di questi raggiri non è abbastanza, a mio avviso vanno puniti coloro che promettono benefici per la salute che non esistono (se non per effetto placebo, che non è un'attenuante), facendosi pagare migliaia di franchi. È una truffa, ed il fatto che con leggerezza tanta gente scelga di rivolgersi a queste attività dovrebbe sottolineare la gravità della situazione...di certo non si può concludere che "se c'è la domanda, va bene così".

In maggior parte agisce l'effetto placebo, se ti convinci che una cosa ti fa bene può darsi che il corpo reagisca di conseguenza, a parte questo vedo un grande commercio dietro a tutte queste cure naturali, ad esempio una pietra 90, 100, 120 franchi.

Falò promo 26.03.2020

In onda
  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
21:10
Seguici con