Violenza sulle donne

di Paola Santangelo e Harry Haener

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Botte, umiliazioni, minacce. Una donna su cinque – secondo uno studio svizzero - subisce maltrattamenti da parte del proprio compagno. Ma poche denunciano e spesso finiscono comunque per lasciar perdere.  Le cifre sono sconcertanti: in Svizzera oltre la metà dei procedimenti penali viene abbandonata. Questo significa che i colpevoli la fanno franca. E quando invece si arriva a una condanna, molte volte si tratta di pene blande: l’autore del reato fa addirittura fatica a capire di essere stato punito.  Falò ha avvicinato cinque donne che hanno deciso di raccontare le loro storie, fino al caso estremo: quello di una vittima che è sfuggita per un soffio alla morte. Si può fare qualcosa di più per arginare la violenza domestica? C’è chi pensa di sì, cominciando ad occuparsi anche degli aggressori, con terapie adeguate. E formando personale capace di riconoscere chi sta subendo un maltrattamento e non riesce a chiedere aiuto.

Codice rosa

"Leben!" N.Dill

Servizio per l'aiuto alle vittime di reati Canton Ticino