La Morte

È l’Arcano senza nome. La morte non va intesa, ovviamente, in senso materiale e non è una scelta di rinuncia, da cui trapela pessimismo. La morte è connessa con il concetto di rottura salutare, rinnovamento. Volontà di rivoluzionare lo status quo. Una rottura salutare, quindi.

La morte presuppone purificazione, cambiamento, rinascita… Nella misura in cui tende alla trasformazione implica la capacità di eliminare e scegliere, magari anche demolendo le certezze che si credevano consolidate o quello che il protagonista è stato fino a quel momento.

La scelta della Morte può contenere tracce di rabbia, collera, lutto e malattia.

Formula 1: GP d'Austria

Seguici con