La nuova STS di Trevano

Da STS anno 1 del 2 novembre 1966

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al termine del primo anno scolastico, la TSI esplora con le sue telecamere il nuovo complesso della Scuola Tecnica Superiore, costruito sul sedime del glorioso e ormai leggendario Castello di Trevano.

La nuova formazione scolastica tecnica sostituisce la Scuola cantonale dei capimastri, che aveva caratterizzato la preparazione nel settore dell’edilizia fino agli anni Cinquanta del 900. Per adeguarsi all’evoluzione della tecnica e alla richiesta di figure professionali specializzate, la struttura formativa della STS si divide in due indirizzi: il genio civile e l’architettura.

Il servizio di Francesco Canova dà voce alla direzione, agli insegnanti, ma soprattutto agli studenti, fra cui si evidenzia la scarsità della presenza femminile.

Condividi