Il pesce che non ti aspetti / Pesce al veleno

Puntata del 14.03.2014

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

IL PESCE CHE NON TI ASPETTI - di Federica Bonetti e Olmo Cerri

Fresco o decongelato, selvaggio o d’allevamento, mediterraneo o indopacifico, naturale o con additivi? Quante volte quando acquistiamo del pesce ci chiediamo da dove viene e quali sono i metodi di produzione e di conservazione. E ancora. Quando comperiamo un pesce pregiato, siamo sicuri che si tratti davvero della specie indicata sul banco della pescheria e non di un'altra meno nobile? Le etichette sono chiare? Il consumatore viene informato correttamente? Patti chiari l'ha verificato in una decina di pescherie ticinesi e del Comasco. E vi svelerà cosa ci hanno venduto i negozianti, ma anche i trucchi per evitare fregature e brutte sorprese. Perché non tutto sembra sempre funzionare come dovrebbe.

PESCE AL VELENO - Produzione Upside adattamento Federica Bonetti e Olmo Cerri

È ricco di omega 3 ed è considerato uno dei cibi più sani della nostra alimentazione.
È il pesce. Ma mangiare pesce fa davvero bene alla salute? Cosa sappiamo della sua tracciabilità e degli allevamenti che si sono moltiplicati negli ultimi 10 anni? Da dove provengono e come sono nutriti il pangasio e il salmone, due fra le specie preferite dai consumatori svizzeri? Un'inchiesta ricostruisce la filiera produttiva del pesce d’allevamento e rivela quali segreti si nascondono dietro questo settore dell'industria agroalimentare. E quale cocktail di pesticidi, metalli pesanti e antibiotici può finire nei nostri piatti. Un'inchiesta che porta anche a Ginevra e alle clamorose scoperte del laboratorio cantonale che ha riscontrato in campioni di salmone di allevamento acquistati in Svizzera tassi di etossichina, un conservante chimico, che superano di 10-20 volte i valori consentiti negli alimenti. Ma c’è un altro pericolo: quello delle mutazioni genetiche. E allora cosa deve fare il consumatore? Quali precauzioni deve adottare? Ne parleremo venerdì a Patti chiari con degli esperti.

 

Prese di posizione:

 

Condividi