Casse self-service vs casse con il personale

Puntata del 01.11 - Efficienza, risparmi sui costi per il personale, rapidità. Ma sono davvero meglio rispetto alle casse tradizionali?

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Scansionate, controllate, pagate, insacchettate e via: shopping concluso!… Sarà capitato anche a voi di usare le casse automatiche nei negozi, magari anche solo per evitare lunghe file, o per acquistare un paio di prodotti al volo.

 

Sempre più spesso, infatti, le casse self service ci attendono all’uscita di negozi e supermercati, ricordandoci che l’automazione del mondo del lavoro è una realtà sempre più diffusa e ormai onnipresente nella vita quotidiana dei cittadini.

Tutto bene quindi?

Certamente sì per coloro che godono dei numerosi vantaggi di questa rivoluzione: efficienza, risparmi sui costi per il personale, comodità.

Ma c’è anche chi si pone delle domande: il cliente alle prese con questi apparecchi lavora gratis al posto del personale? E che fine faranno i dipendenti sostituiti dalle macchine? E ancora: quanto risparmiano così i negozi? Davvero queste macchine sono affidabili e rapide come i commesse in carne e ossa?

Grazie a consumatori e consumatrici che ci hanno scritto, hanno sollevato domande e si sono messi in gioco, Patti chiari ha realizzato una sfida: casse self check out vs casse con personale. Un duello tra uomo e macchina che riserverà più di una sorpresa.

A discuterne in studio incontreremo consumatori pro e contro le casse automatiche, Stefan Meierhans, sorvegliante svizzero dei prezzi , anche conosciuto come Mr. Prezzi e Christian Marazzi, economista.

Vi piacciono le casse self-service?

Vi piacciono le casse self-service?

di Paola Leoni, Nadia Ticozzi e Fabio Pellegrinelli (Patti chiari, 1.11.2019)

 

Prese di posizione e risposte alle nostre domande:

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti