(utente)

Mascherine fuorvianti?

Una telespettatrice segnala

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alla ricerca di una maschera protettiva di stoffa ho trovato nella filiale postale di Bellinzona centro una maschera "JoJoMask" che credevo corrispondesse alla mie aspettative come forma, praticità e soprattutto sicurezza. 

Ero convinta che la mascherina fosse idonea alla protezione contro il Covid!

Il prodotto, made in Italy, è venduto dalla JUMASWISS SAGL di Faido.

Nella descrizione della mascherina:

-  non c’è riferimento al COVID o altro tipo di virus

-  è indicato che c’è una tasca per l'aggiunta di filtri... ma nella confezione non vi    erano filtri né tanto meno l’indicazione di dove acquistarli

Ho telefonato alla ditta Jumaswiss Sagl, la quale mi ha risposto, e poi scritto, che le mascherine JoJoMask sono solo un accessorio moda, ad uso civile e non sono un presidio medico. Al loro interno vi si trova una tasca dove, a proprio piacimento, si possono inserire dei filtri o una mascherina chirurgica.

Ho chiamato allora POSTSHOP.CH che mi ha detto che per i prodotti venduti nelle filiali postali sono responsabili i rispettivi gestori.

Mi sembra che dietro a tutto questo ci sia un grande pericolo per gli acquirenti che fanno affidamento sulla serietà della Posta svizzera. L'articolo dovrebbe almeno essere presento con un’indicazione, ben visibile,  “NON si tratta di maschere protettive”!

La mascherina costa 10 franchi. La ditta di Faido mi ha proposto di riportarla al punto vendita dove mi avrebbero rimborsato l'importo, per me però non è una questione di prezzo bensì di sicurezza!

Sono certa che anche altre persone possano essere indotte in errore ed essere fermamente convinte di aver acquistato una mascherina protettiva mentre in realtà non è così!

Voglio quindi rendere attenti i consumatori di questo fatto.

Ecco le fotografie delle informazioni contenute nella confezione:

 

(utente)
(utente)

 

PRESA DI POSIZIONE - LA POSTA

Come molti altri rivenditori, la Posta ha messo in commercio in alcune sue filiali in Ticino delle mascherine in tessuto. Per questo modello specifico è consigliato aggiungere una mascherina chirurgica all’interno. Il prodotto offerto assume così la funzione di una cosiddetta “cover” per mascherine. Sulla confezione figura infatti la dicitura “Accessorio moda – Non è un presidio medico” che indica in modo esplicito tali caratteristiche. Il nostro personale è stato informato in merito all’articolo.

Grazie a questa segnalazione, provvederemo tuttavia a sensibilizzare nuovamente i nostri collaboratori e clienti sulle specifiche del prodotto per accompagnare al meglio la vendita.

Con i migliori saluti,

Jacqueline Bühlmann

 

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti