Compodino (RSI)

Puzze di Gordola: revocato l'appalto alla Compodino

Dopo anni di riciclaggio di scarti vegetali abusivi, la situazione è finalmente risolta

martedì 17/10/17 09:52 - ultimo aggiornamento: venerdì 08/12/17 22:15

Negli scorsi giorni il Tribunale Federale ha revocato l’appalto alla ditta Compodino che da anni si occupava abusivamente di riciclaggio di scarti vegetali sul Piano di Magadino. Smaltiva il 25% di tutti i rifiuti organici di tutto il Ticino. Un’attività industriale a cielo aperto, in piena zona agricola, in barba alla legge. E i cittadini di Gordola continuavano a sopportare gli odori provenienti dal compostaggio.

La decisione ha di fatto sconfessato tutte le istanze ticinesi che avevano concesso l'appalto (comune di Locarno, Cantone e Tram) dando ragione al privato cittadino Rino Bassi, all’origine del ricorso e che avevamo intervistato nella puntata del 6 marzo 2015, "Aiuto che puzza".

 

Ogni centesimo conta, ti aspettiamo

In onda
  • LU
  • MA
  • ME
  • GI
  • VE
  • SA
  • DO
21:10
Seguici con