Mercato immobiliare svizzero

Arriva la bolla – o forse no

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È un momento molto difficile per il mercato immobiliare svizzero. I tassi ipotecari salgono, il costo del denaro aumenta, l'inflazione è ai massimi da anni. Tutti fattori che hanno fatto aumentare notevolmente i prezzi. Una situazione confermata anche dall'ultimo studio sulla bolla immobiliare pubblicato da UBS. Infatti, l'indice che definisce la criticità del mercato nell'ultimo semestre è cresciuto e con esso anche il rischio di una bolla immobiliare. La Svizzera è un paese di inquilini. Infatti, il tasso di case in affitto è del 66%, contro un 34% di proprietari. Magari in futuro anche in Svizzera la quota di proprietari di immobili salirà. Ma a quale prezzo e, soprattutto, che tipo di casa potremo permetterci? Nella puntata parleremo anche del caso degli oltre 500 aerei appartenenti alle compagnie di leasing occidentali, che a causa delle sanzioni sono rimasti in Russia, con il rischio di perdite per 15 miliardi di dollari.

 

Condividi