Dalla terra al cielo

La raccolta di dati coi droni conviene

Dalla terra al cielo

La raccolta di dati coi droni conviene

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

C’erano una volta le misure catastali o le analisi sulla dispersione di calore che si facevano con lunghe giornate passate sul terreno. Oggi grazie ai droni si possono raccogliere molti più dati in minor tempo e con costi più bassi. Ce lo raccontano due ticinesi che lavorano uno in ambito geomatico e l’altro in quello termografico, e non solo. Oltre all’uso di strumenti messi a punto altrove infatti si occupa anche di testare i droni prima della commercializzazione.

Condividi