Oltre la crisi: sereno variabile - seconda parte

Le aziende ticinesi fanno il bilancio di un ulteriore anno segnato dalla pandemia

Oltre la crisi: sereno variabile - seconda parte

Le aziende ticinesi fanno il bilancio di un ulteriore anno segnato dalla pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la Tamborini Vini i due mesi peggiori sono stati gennaio e febbraio segnati dalla chiusura dei ristoranti. Il calo del fatturato si è attestato sul quaranta percento. Un duro colpo ma non abbastanza per rientrare tra i cosiddetti “casi di rigore” e accedere ai previsti aiuti pubblici.

 

Condividi