Mélanie René è la candidata per Vienna 2015

Purtroppo niente da fare per Deborah Bough

sabato 31/01/15 22:25 - ultimo aggiornamento: mercoledì 04/02/15 13:54

Dopo la seconda esibizione di Deborah Bough con il brano Shake It Off  di Taylor Swift lo show è proseguito con due grandi ospiti: Sebalter e Conchita Wurst. Entrambi hanno raccontato della loro esperienza all'Eurovisione nel 2014. Conchita ha poi ammaliato il pubblico con la sua famosa canzone "Rise Like A Phoenix".

La giuria di esperti e il televoto del pubblico hanno proclamato Mélanie René, 24enne di Ginevra, quale finalista. Alla candidata romanda aspetta un calendario ricco di prove e di viaggi in tutto il mondo prima di approdare alla grande finale di Vienna dal 19 al 23 maggio 2015. Era dal 1996 che la Svizzera romanda non superava le selezioni nazionali.

Purtroppo Deborah Bough, nonostante l'impegno, la professionalità e il grande talento dimostrati durante le sue esibizioni, non è riuscita a seguire le orme di Sebalter o dei Sinplus, classificandosi in sesta posizione.

La RSI si complimenta con Mélanie e le augura tanto successo nella sua futura carriera musicale.

Ogni centesimo conta, ti aspettiamo

Seguici con