Champignon e topinambur alla greca e pleuros al forno

Meret Bissegger
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

 

Champignons e topinambur marinati “alla greca”:


200 g di topinambur

300 g di funghi prataioli marroni (champignons)

3 scalogni a fettine

1 spicchio di aglio

3 foglie di alloro

1 rametto di timo, di santoreggia, di fiori di finocchio, di coriandolo in polvere

Pepe nero

Sale

3 fette di limone

2 dl di vino bianco

0,4 dl di olio extravergine di oliva

 

Per la preparazione degli champignons e topinambur “alla greca”: pelare e mondare 200 g di topinambur, e tagliarli a tocchi regolari. Tagliare in quattro 300 g di champignons e 3 scalogni a fettine dopo averli mondati. Unire il tutto in una pentola capiente, aggiungere 1 spicchio di aglio schiacciato, 3 foglie di alloro, una presa di timo, santoreggia, fiori di finocchio, coriandolo in polvere, una macinata di pepe nero, un pizzico di sale e 3 fette di limone, quindi bagnare il tutto 2 dl di vino bianco e 0,4 dl di olio extravergine di oliva e mescolare rigirando tutto per una volta. Portare a bollore a fuoco sostenuto, quindi abbassare leggermente la fiamma e cuocere circa 10 minuti finché il liquido di cottura è completamente evaporato e la preparazione risulta ben asciutta. Servire i funghi ben caldi.

 

 

Pleuros al forno:
400 g di funghi pleuros

200 g di radice di prezzemolo

2 spicchi di aglio

2 cucchiaini di tamari

0,5 dl di vino bianco

Olio extravergine di oliva

½ peperoncino poco piccante

2 cucchiaini di sesamo in semi

1 limone

 

Per la preparazione del pleuros al forno: grattugiare grossolanamente 200 g di radice di prezzemolo e unirla in una ciottola mescolandola a 2 spicchi di aglio schiacciati, 2 cucchiai di tamari, 0,5 dl di vino bianco, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, ½ peperoncino poco piccante tritati, 2 cucchiai di sesamo in semi, la scorza grattugiata e il succo di ½ limone. Se i funghi dovessero risultare troppo grandi, tagliarli eventualmente a metà, quindi unirli al condimento nella ciotola e mescolare velocemente. Versare il tutto su una teglia rivestita di carta da forno e posizionare i funghi con le lamelle verso l’alto e senza sovrapporli l’uno con l’altro. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-30 minuti, fino a doratura. Servire i funghi tiepidi come aperitivo o come contorno.