Finissima di maiale al melograno e agrumi

Finissima di maiale al melograno e agrumi

Simone Bianchi
Seguici con

INGREDIENTI: Marinatura del maiale • 600 g di filetto di maiale • 60 g di zucchero • 3 g di cannella in polvere • 2 g di noce moscata • 5 g di pepe nero • 50 g di sale • 1 chiodo di garofano • 4 bacche di ginepro • 6 foglie di salvia Presentazione • 1 arancia • 1 mandarino • 1 pompelmo • 1 melograno • 12 gherigli di noce • 1 cespo di insalata riccia • 0,2 dl d’aceto balsamico • 0,6 dl d’olio extravergine di oliva • sale e pepe Per la preparazione della marinatura del maiale: in una bacinella mescolare 60 g di zucchero con 50 g di sale, 2 g di noce moscata, 5 g di pepe nero, 3 g di cannella in polvere, 1 chiodo di garofano, 4 bacche di ginepro e 6 foglie di salvia spezzettate grossolanamente. Strofinare 600 g di filetto di maiale con la miscela ottenuta, deporlo in una pirofila e coprirlo con la miscela utilizzata precedentemente. Rivestirlo con un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo marinare in frigorifero per 48 ore, girandolo sotto sopra dopo 24 ore. Trascorso il tempo sciacquarlo con acqua fredda. Per la presentazione della finissima di maiale: tagliare a vivo 1 pompelmo, 1 arancia e 1 mandarino ottenendo così degli spicchi privati della buccia e della pellicina bianca. Tagliare a metà 1 melograno e svuotarlo dei chicchi. Tritare grossolanamente 8 gherigli di noce. Preparare una vinaigrette emulsionando con una frusta 0,2 dl d’aceto balsamico con 0,6 dl d’olio extravergine di oliva e i gherigli di noce tritati. Insaporire con sale e pepe. Tagliare il filetto di maiale marinato a fettine sottili. Deporre dell’insalata riccia sul fondo del piatto, unire gli agrumi a vivo, i chicchi di melograno, le fette di filetto di maiale e completare la decorazione con i 4 gherigli di noce conservati. Gallery_Title_recipe_16635