Girella mela e cannella con crema alla vaniglia calda

Alessandra Casavecchia
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

 

Girella mela e cannella:

2 confezioni di pasta sfoglia rettangolari

3 mele golden

Scorza di 1 limone

Succo di ½ limone

Cannella in polvere

Zucchero

1 uovo

 

Crema alla vaniglia:

0,5 l di latte intero

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

2 uova

60 g di zucchero a velo

40 g di amido di mais

2 cucchiai di Marsala

 

Per preparare la girella mela e cannella: mondare le mele e tagliarle a cubetti, riunirle in una ciotola con il succo di limone, un po’ di cannella in polvere secondo i gusti e zucchero quanto basta. Lasciare marinare le mele. Nel frattempo, stendere la prima sfoglia e ricoprirla con abbondante cannella in polvere, zucchero e ½ della scorza di limone grattugiata. Arrotolare partendo dalla base più corta stringendo bene, aiutandosi con la carta da forno. Procedere allo stesso modo con la seconda sfoglia. Tagliare i due rotoli ottenuti in fettine da 1 cm circa di spessore, così da ottenere tante piccole “girelle”. Su un foglio di carta da forno adagiare le girelle, una accanto all’altra, componendo un rettangolo. Adagiarvi sopra un altro foglio di carta da forno e stendere il tutto con un mattarello fino a ottenere una sfoglia spessa circa 5 mm. Al centro di questa sfoglia posizionare le mele marinate e chiudere delicatamente arrotolando il tutto aiutandosi con la carta da forno. Pennellare la superficie di questo rotolo con l’uovo sbattuto e terminare con una leggera spolverata di zucchero. Chiudere in un foglio di carta da forno, in modo da creare un cartoccio, e cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 50 minuti. A cottura ultimata, estrarre il cartoccio dal forno e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Solo quando il dolce si sarà raffreddato, liberarlo dalla carta da forno.

Per preparare la crema alla vaniglia: in un pentolino portare a bollore il latte con l’estratto di vaniglia. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero a velo e l’amido di mais. Togliere dal fuoco il latte e aggiungerlo al composto di uova, continuando a rimestare fino a ottenere una crema omogenea.

A questo punto, incorporare il Marsala. La crema si può preparare in anticipo e scaldare al momento del servizio al microonde o a bagnomaria.

Per comporre il piatto: servire la girella con una spolverata di zucchero a velo e cannella. A fianco, servire la crema calda in una ciotola.