Hosomaki di frutta

Paolo Loraschi
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

 

“Alga nori-mango”:

50 g di acqua

200 g di polpa di mango

15 g di zucchero

6 g di agar-agar

Menta fresca

 

Riso sushi dolce:

50 g di latte

30 g di zucchero

75 g di latte di cocco

100 g di acqua

125 g di riso per sushi

Scorza di ½ lime

 

Frutta per la parte centrale:

Fragole

Albicocche

 

Per preparare l’alga nori-mango: in un pentolino portate a leggero bollore l’acqua con la polpa di mango, unire quindi lo zucchero e l’agar-agar precedentemente mischiati e aggiungeteli al composto, mescolare e lasciare sobbollire brevemente. A questo punto, unire l’agar agar e mescolare nuovamente. Colorare il composto su un foglio di carta da forno cosparso di menta fresca tagliuzzata finemente e stenderlo con una spatola per ottenere uno strato fine. Lasciare raffreddare.

Per preparare il riso sushi dolce: riporre il riso in una ciotola e sciacquarlo sotto acqua corrente fredda cambiando l’acqua almeno 5-6 volte e muovendo il riso con le mani fino a quando l’acqua risulterà limpida. Lasciare il riso a bagno per 15 minuti, dopodiché scolarlo e lasciarlo riposare per altri 15 minuti in uno colino.

Riunire tutti gli ingredienti all’interno di una pentola, coprire con un coperchio e portate a bollore a fuoco medio per 15 minuti, quindi spegnere il fuoco e lasciare riposare almeno altri 15 minuti con il coperchio. Trasferire il riso dolce in una ciotola e lasciarlo raffreddare.

Per preparare l’hosomaki di frutta: per prima cosa tagliare l’alga nori-mango a forma di un rettangolo di 10 x 20 cm, quindi posizionarla su una stuoia apposita (oppure semplice pellicola trasparente), stendere 1 cucchiaio di riso sushi dolce (circa 80 g) su tutta la superficie della base dell’alga lasciando un paio di centimetri liberi sul bordo superiore. Lo spessore del riso, non deve essere troppo alto. Tagliare delle fragole a bastoncino di 1 cm circa di spessore e posizionatelo al centro, avendo cura di coprire tutta la lunghezza del rotolo. A questo punto prendere il bordo inferiore della stuoia e, premendo con le dita l’ingrediente centrale verso l’interno, arrotolate il tutto come un involtino. Mantenere una delicata pressione sul rotolo affinché resti compatto. Modellare il rotolo premendo uniformemente con le mani nel senso della lunghezza.

Procedere allo stesso modo con gli altri tipi di frutta e componendo un hosomaki per ogni  gusto.

Per comporre il piatto: servire come fosse un sushi tradizionale e con le bacchette!