Il limone “incredibile ma vero!”

Seguici con

Ingredienti per 6-4 persone

Inserto riso, latte, limone e zafferano:
45 g di riso

15 g di zucchero semolato

300 g di latte

30 g di panna

½ baccello di vaniglia Bourbon

0,2 g di zafferano

Scorza di ½ limone

Sale

 

100 g di panna leggermente montata
 

Mousse al limone:

30 g di acqua

20 g di zucchero

75 g di succo di limone

1 tuorlo d’uovo

 8 g di gelatina in foglie

300 g di panna leggermente montata          

Scorza di ½ limone

 

Montaggio:

200 g di massa di zucchero gialla

Zucchero semolato

Polvere di limone

 

Per preparare il riso, latte, limone e zafferano: in un pentolino unire latte (150 g), panna, zucchero, baccello di vaniglia, riso, la scorza di limone, un pizzico di sale e lo zafferano. Portare il tutto a cottura  per circa 24 minuti, continuando a rimestare il riso e aggiungendo, poco per volta, il restante latte (200 g.). Lasciare raffreddare e togliere il baccello di vaniglia.

Trascorso il tempo, aggiungere delicatamente la panna leggermente montata e, con l’aiuto di un sac à poche, dressare il composto all’interno di forme a mezza sfera. Riporre in congelatore per circa 2 ore. Il risultato sarà l’inserto del dolce.

Per preparare la mousse al limone: in un pentolino unire e portare a leggero bollore acqua, zucchero, succo di limone e tuorlo d’uovo, quindi aggiungere la gelatina in fogli precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata, mescolando in modo che si sciolga. Lasciare raffreddare il composto, quindi aggiungere delicatamente la panna leggermente montata. Riporre la mousse al limone all’interno di forme in silicone a mezza sfera di diametro più grande di quelle utilizzate per l’inserto. In ogni mezza sfera inserire l’inserto di riso-latte. Coprire ogni forma con altra mousse e lasciarle riposare in congelatore per almeno 4 ore.

Montaggio: con l’aiuto di un piccolo matterello spianare la massa di zucchero e usare il sottile strato ottenuto per coprire 2 mezze sfere precedentemente tolte dagli stampi e unite per formare 1 sfera. Con le mani ricoprire in modo uniforme la sfera con lo strato di zucchero e dare la forma più possibile simile a un limone, bagnare leggermente tutta la superficie con dell’acqua, quindi avvolgere il “limone” con lo zucchero semolato.