Lasagnetta settembrina di pane carasau

Elisa Spadola
Seguici con

Ingredienti per 4 persone 1 confezione di pane carasau Polvere di mandorle:6 cucchiai di mandorle pelate2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie (facoltativo)½ cucchiaino di sale Besciamella:1 l di latte di avena (o altro latte vegetale a scelta)60 g di farina semi-integrale o di tipo “0”1 cucchiaino colmo di salePepeNoce moscata5-6 rametti di timo fresco1 cucchiaio di burro di soia o di olio extravergine di oliva Farcia:4 porri2 scalogni1 cucchiaio di semi di papavero300 g di funghi porcini, champignon o misti a scelta1 spicchio di aglio½ bicchiere di vino bianco seccoSalePepeOlio extravergine di olivaPrezzemolo fresco Per preparare la polvere di mandorle: frullare tutti gli ingredienti in ricetta molto finemente con un mixer. La polvere di mandorle si conserva in frigorifero chiusa in un barattolo di vetro per almeno 1 mese.Per preparare la besciamella: in una pentola, con l’aiuto di una frusta, sciogliere la farina nel latte freddo, salare, pepare, aggiungere le foglioline di timo, la noce moscata e il burro di soia (o l’olio). Portare a ebollizione a fuoco moderato e continuando a mescolare. Una volta spiccato il bollore, abbassare il fuoco al minimo e lasciare sobbollire ancora un paio di minuti senza smettere di mescolare con la frusta.Per preparare la farcia: in una padella antiaderente scaldare un goccio di olio extravergine di oliva, unirvi gli scalogni tritati e i porri tagliati a rondelle fini, salare, pepare e lasciare stufare il tutto fino a rendere i porri morbidi e ben cotti. A fine cottura aggiungere i semi di papavero, spegnere il fuoco e tenere da parte in un piatto. Nella stessa padella dei porri, senza lavarla, far soffriggere i funghi precedentemente tagliati in maniera piuttosto fine con un goccio di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio sbucciato e spremuto. Salare, pepare, sfumare con il vino bianco e lasciare cuocere fino a rendere il tutto ben cotto ma al dente. A fine cottura aggiungere il prezzemolo fresco tritato finemente.Per comporre la lasagna: all’interno di 4 pirofile monoporzione (oppure di una teglia unica medio-grande), stendere sul fondo uno strato di besciamella, uno di pane carasau, ancora besciamella, i porri, una spolverata abbondante di polvere di mandorle, ancora pane carasau, besciamella, quindi i funghi, la polvere di mandorle e così via fino a ottenere 4 strati terminando con la besciamella e abbondante polvere di mandorle in superficie.Cuocere in forno a 180°C per circa 25 minuti.A cottura ultimata, sfornare e lasciare intiepidire la lasagnetta prima di servire. RICETTA IN BREVE - LASAGNETTA SETTEMBRINA DI PANE CARASAU