Lo strudel di mele della nonna Hilde

Hildegarda Casari
Seguici con

Ingredienti per 4 persone
 

Pasta:

175 g di farina

50 g di zucchero

50 g di burro (oppure olio extravergine di oliva)

50 g di latte (oppure succo di mela)

1 uovo

1 bustina di zucchero vanigliato

1 cucchiaino di lievito

Scorza di ½ limone

50 g di farina (per stendere la pasta)

 

Ripieno:

3 mele Gala medie (oppure Bella di boskoop)

30 g di zucchero

50 g di noci

100 g di pangrattato

20 g di burro oppure olio (per saltare il pangrattato)

1 cucchiaio di cannella in polvere

30 g di uva sultanina

 

Finitura:

Olio extravergine di oliva (o burro fuso)

 

 

Per preparare la pasta: in una planetaria unire la farina, lo zucchero, il burro, il latte, l’uovo, la bustina di zucchero vanigliato, il lievito e la scorza di limone. Impastare fino a ottenere un composto ben amalgamato, quindi toglierlo dalla planetaria e lavorarlo con le mani, sul piano da lavoro infarinato, ancora per qualche minuto per ottenere un panetto di pasta omogeneo. Coprire con della pellicola trasparente e fare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Quando la pasta ha riposato, stendere un foglio di carta da forno sul piano e stendervi la pasta, aiutandosi con un mattarello, creando un rettangolo di circa 30x40 cm, grande più o meno come il foglio di carta da forno.

Per preparare il ripieno: mondare e pelare le mele, tagliarle a fettine e tenerle da parte. In una padella scioglierle il burro e tostarvi il pangrattato aggiungendo la cannella, l’uvetta precedentemente ammollata in acqua tiepida, le noci, lo zucchero e continuare la breve cottura per qualche istante, giusto il tempo per amalgamare bene gli ingredienti. A questo punto, unire il tutto alle mele e mescolare bene con un cucchiaio schiacciando un po’ le mele così da spezzettarle grossolanamente.

Per preparare lo strudel: stendere il ripieno al centro del rettangolo di pasta, per il lungo, e chiudere lo strudel a portafoglio. Riporlo su una placca foderata di carta da forno, avendo cura di rovesciarlo e posizionare la chiusura dello strudel a contatto con la placca, pennellarlo con un po’ di olio extravergine di oliva (o burro fuso) e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. Lasciare intiepidire leggermente lo strudel prima di tagliarlo a fette.