Scacchiera di pasta brisée con hummus tricolore e crudità

Wanda Ribolzi
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

Pasta brisée:

200 g di farina

80 g di olio extravergine di oliva

70 g di acqua fredda

Sale
 

Hummus classico:

300 g di ceci già lessati

6 cucchiai di olio extravergine di oliva

3 cucchiai di salsa tahina

Succo di 1 limone

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di prezzemolo tritato (o coriandolo fresco)

1 cucchiaino raso di polvere di cumino

Sale

 

Hummus e barbabietola:

80 g di barbabietola cotta a dadini

1 cucchiaino di cipollotto fresco

Scorza grattugiata di 1 arancia non trattata

Qualche seme di anice passato al mortaio
 

“Hummus” di piselli:

150 g di piselli surgelati e già cotti

Succo di 1 lime

2 cucchiai di salsa tahina

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Cipollotto fresco e tritato a piacere

Scorza grattugiata di 1 lime

Sale

Pepe

 

Impiattamento:

verdura a piacere cruda tagliata a rondelle

Per preparare la pasta brisée: in una ciotola mescolare tutti gli ingredienti e lavorarli fino a ottenere un impasto uniforme formando una palla e lasciandola in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo, spianare l’impasto a uno spessore di 2 mm. Tagliare dei quadrati di 4x4 cm di dimensione, disporli su una teglia foderata di carta da forno e cuocere per 4-5 minuti a 170°C, fino a quando la pasta risulterà cotta. Togliere dal forno e tenere da parte.

Per preparare l’hummus classico: togliere dai ceci lessati la pellicina che li ricopre (servirà per ottenere poi un composto omogeneo), riunirli in un bicchiere a bordi alti e aggiungervi l’olio extravergine di oliva, la tahina, il succo di limone, l’aglio sbucciato e il cumino. Frullare il tutto con un mixer a immersione fino a ottenere una crema densa e liscia. Solo a questo punto aggiungere il prezzemolo (o coriandolo) tritato.

Dividere la crema ottenuta in 2 parti uguali e riporla in ciotole diverse. Una ciotola lasciarla al naturale, mentre l’altra usarla per la preparazione seguente.

Per preparare l’hummus e barbabietola: nel bicchiere adatto al mixer a immersione riunire la barbabietola a dadini, il cipollotto, la buccia di arancia e l’anice, quindi frullare il tutto. A questo punto, unire la crema ottenuta di barbabietola all’hummus di ceci precedentemente preparato e mescolare bene in modo da amalgamare le due creme.

Per preparare l’hummus di piselli: riunire tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer a immersione e frullare fino a ottenere una mousse bella densa.

Per comporre il piatto: su un vassoio adagiare tutti i quadrati di pasta brisée, come fosse una scacchiera. Su ogni quadrato di brisée stendere una crema diversa, così da avere i quadrati di colori diversi, e decorare con la verdura a piacere cruda tagliata a rondelle.