Sedano rapa impanato al mais con salsa agrodolce di carote

Fabia Pellizzoni
Seguici con

Ingredienti per 4 persone Sedano rapa impanato al mais1 sedano rapa grande300 g di cornflakes non zuccherati5 cucchiai di farina di ceci½ tazza di acqua tiepida4 cucchiai di olio extravergine di olivaSalePepeSalsa agrodolce di carote200 g di carote1 arancia5 dl di aceto di mele2 cucchiai di malto di riso o altro dolcificante naturale½ cucchiaino di semi di cumino macinati½ cucchiaino di semi di finocchio macinatiSale integraleOlio extravergine di olivaPer la preparazione del sedano rapa impanato al mais: pulire 1 sedano rapa, pelarlo e tagliarlo a fette alte  ½ centimetro. In una pentola con acqua bollente sbollentare le fette di sedano rapa per pochi minuti. Scolarle e asciugarle bene con della carta assorbente. A parte, tritare grossolanamente 300 g di cornflakes, aggiungere 1 pizzico di sale e di pepe. In un contenitore stemperare 5 cucchiai di farina di ceci in ½ tazza di acqua tiepida fino a ottenere una pastella omogenea. Immergere le fette di sedano rapa nella pastella e impanarle nel trito di cornflakes. In una teglia ricoperta con carta forno adagiare le fette di sedano, salare e pennellare con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Infornare a 180°C per 20 minuti circa, avendo cura di girare le fette a metà cottura.Per la preparazione della salsa agrodolce di carote: mondare e grattugiare 200 g di carote. In un tegame aggiungere 2 cucchiai di extravergine di oliva e scaldare dolcemente. Aggiungere, ½ cucchiaino di semi di cumino macinati, ½ cucchiaino di semi di finocchio macinati e rosolare per 1 minuto. Trascorso il tempo, aggiungere le carote, mescolare e cuocere per 10 minuti. A parte, grattugiare la buccia di 1 arancia con uno zester e mettere da parte. Spremere il succo dell’arancia e tenere da parte.Nel tegame con le carote, aggiungere le zeste di arancia, 5 dl di aceto di mele, 2 cucchiai di malto di riso e aspettare che venga assorbito il tutto. Sfumare con il succo di arancia, salare e terminare la cottura. Infine, frullare il tutto con un mixer fino a ottenere una salsa liscia e omogenea.Puntata del 14.11.2014 con Fabia PellizoniRicetta in breve 14.11.2014