Torta alle noci engadinese

Luca Devittori
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

 

Frolla:

430 g di farina

250 g di burro

180 g di zucchero

1 pizzico di sale

1 uovo intero

1 tuorlo

 

Ripieno:

300 g di noci

160 g di panna

80 g di latte

120 g di miele

240 g di zucchero

 

Per preparare la frolla: in una ciotola mischiare il burro con lo zucchero, quindi unirvi l’uovo intero e il tuorlo, il sale e la farina setacciata. Lavorare la pasta non troppo a lungo e compattarla in una panetto, coprirlo con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per una notte.

Per preparare il ripieno: in un pentolino unire la panna, il latte, il miele, lo zucchero e portare a una temperatura di 107°C rimestando. Aggiungere le noci tritate grossolanamente, riportare a bollore, quindi togliere dal fuoco e fare raffreddare.

Tirare fuori la frolla dal frigorifero e dividerla in due parti uguali e stenderle con un mattarello fino a uno spessore di ½ cm.

Imburrare e infarinare uno stampo per crostate e rivestirlo completamente con la frolla facendo pressione sull’angolo della tortiera e lasciando la pasta supplementare sul bordo, quindi bucherellarla con una forchetta.

Farcire con il ripieno raffreddato, pennellare con dell’uovo sbattuto la pasta in esubero nella tortiera e adagiare l’altra pasta frolla avendo cura di richiudere con la pasta in eccesso e facendola aderire bene alla superficie della torta. Con l’aiuto del mattarello, eliminare la pasta in eccesso premendo sul bordo della tortiera, quindi sigillare il bordo con una forchetta e bucherellare leggermente la superficie della torta con una forchetta. Cuocere in forno a 190°C per 25-30 minuti circa.