Wonton ai gamberi con edamame e salsa Ponzu

Arianna Marcollo
Seguici con

Ingredienti per 4 persone – 20 pezzi circa Wonton ai gamberi:20 fogli per wonton quadrati piccoli (10 x10cm, dipende dal marchio)1 bicchierino con acqua tiepida (per chiudere i wonton)300 g di gamberi (crudi, lavati, sgusciati ed eviscerati)5 ml di salsa di soia5 ml di mirin5 ml di aceto di riso5 ml di olio di sesamo5 ml di olio di arachidi5 ml di salsa di ostriche1 cucchiaino di sale1 cucchiaino di zucchero1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato3 cipollotti asiaticiQualche foglia di verza non trattata per la cottura Salsa Ponzu:30 ml di succo di limone fresco20 ml di mirin20 ml di salsa di soia5 ml di salsa di pesce10 g di zucchero grezzo2 cipollotti asiatici¼ di peperoncino rosso piccante (privato dai semi) Edamame:100 g di edamame (fave di soia surgelate già sgusciate)1 cucchiaio di fleur de sel Per preparare i wonton: in una ciotola preparare la marinatura per i gamberi mescolando tutti gli ingredienti della lista (dalla salsa di soia allo zenzero fresco). Tagliare grossolanamente ma in pezzetti uguali i gamberi precedentemente lavati, asciugati, sgusciati ed eviscerati, quindi aggiungerli alla marinatura. Lavare, asciugare e tagliare i cipollotti a rondelline e aggiungerli ai gamberi. Se gradito, lavare, asciugare e tritare grossolanamente il coriandolo e aggiungerlo ai gamberi (può essere tralasciato se non gradito). Appoggiare qualche foglio di wonton su una superficie di lavoro e, al centro di ognuno, porre 1 cucchiaino di gamberi marinati. Con un dito bagnare leggermente con l’acqua tiepida i bordi dei wonton e chiuderli andando a formare un fagottino, senza pressare troppo le estremità. Appoggiare una foglia di verza lavata su una rete o cestello per cottura a vapore, appoggiarvi quindi i fagottini distanziandoli bene tra loro. Inserire la rete/colino in una pentola dove l’acqua già bolle, e chiudere con un coperchio. Cuocere per circa 3-5 minuti, i wonton sono cotti quando risultano translucidi e si intravvedono i colori del ripieno.Per preparare la salsa Ponzu: mescolare bene tutti gli ingredienti della lista dal succo di limone allo zucchero, finché lo zucchero sarà sciolto. Tagliare a rondelle i cipollotti lavati e asciugati e aggiungerli alla salsa. Lavare, asciugare e tagliare a metà il peperoncino, privarlo dei semi e tagliarlo a listarelle fini. Aggiungere il peperoncino alla salsa adattando la quantità ai gusti,.Per preparare gli edamame: in un pentolino portare a ebollizione dell’acqua, quindi aggiungere gli edamame e cuocerli per circa 3-5 minuti. Scolarli e lasciarli sgocciolare su della carta da cucina prima di comporre il piatto.Per comporre il piatto: su ogni piatto appoggiare 5 wonton e qualche edamame e spargere un po’ di salsa Ponzu. Appoggiare anche una scodellina sul piatto o a parte con della salsa Ponzu, nella quale si potranno intingere i fagottini prima di gustarli. Sugli edamame spargere un po’ di fleur de sel. Servirli con le bacchette! Ricetta breve - Wonton ai gamberi con edamame e salsa Ponz